About

Chi sei tu?
Mi chiamo Giada, ho 21 anni e studio Fumetto e Sceneggiatura alla Scuola Internazionale di Comics.
Mi pago la spesa lavorando come articolista e copywriter freelance. Nel tempo libero leggo cose, scrivo libri, racconti e sceneggiature, disegno, gioco di ruolo e fingo di saper usare RpgMaker.
Per contattarmi, la mail è zero00@hotmail[dot]it

Di cosa parla questo blog?
Principalmente di libri che mi hanno colpito (in senso positivo o negativo), e della nobile arte dell'imbrattare cartacce. Ma anche dell'epoca vittoriana, di curiosità mediche schifose, e di fumetti/anime/videogames assurdi che probabilmente conosco solo io.

Perché i pois?
Il delizioso sfondo a pois che fa tanto pigiamino è stato influenzato dalla visione di [Kuuchuu Buranko], un anime piuttosto bacato a cui prima o poi dedicherò qualche riga di recensione. Anche il losco figuro che capeggia sul banner proviene da quest'opera.

Sai fare qualcosa di utile nella vita?
No. Però so fare un sacco di cose inutili, tipo:
- Editing
Doverosa premessa: io non sono un'editor professionista. Se avete bisogno di un lavoro ben fatto, rivolgetevi all'agenzia del [buon Duca]. Se invece siete imbrattacarte squattrinati che necessitano di un parere informale, allora possiamo parlarne.
Sono disponibile per editare gratuitamente brevi racconti, che non superino le 4-5 pagine di testo. In caso di lavori più lunghi, dopo le prime 4-5 pagine aggratis ci possiamo accordare per un piccolo contributo. Ah, so editare anche sceneggiature di fumetti - e di cinema, anche se non sono esattamente la mia specialità.
- Consulenza per trame
Avete problemi con la trama di quel che state scrivendo? Storie senza un finale, piene di contraddizioni, con personaggi poco convincenti?
Metto la mia pignoleria al vostro servizio. Quando ci si impappina, un parere esterno è sempre utile.

E che ci guadagni, tu, a fare queste cose gratis? Dov'è l'inghippo?
Ci guadagno in esperienza, perché imparare a criticare i racconti altrui mi aiuta a vedere le falle in ciò che scrivo io. Mica poco.
Ci guadagno inoltre in feedback positivo e mi faccio conoscere, che sono cose sempre utili.